Bruxelles e Fiandre in quattro giorni

Nonostante Bruxelles sia la capitale d’Europa, dà l’impressione di essere una tranquilla cittadina di provincia, mai caotica, con poca gente che si aggira per le strade anche nelle ore di punta. Non stupitevi per i negozi che chiudono i battenti alle 17 in punto.

Bruxelles è la città dei contrasti evidenti: la vista degli enormi palazzi di vetro ed acciaio nella zona UE non trasmette nient’altro se non pura alienazione. Diversi invece i maestosi palazzi del centro, dove si respira un’atmosfera raccolta, di pura quiete e compostezza. Inutile dire quanto sia fantastica la Grand Place, quanto sia simpatico il minuscolo Manneken Pis, e quanto siano solenni ed imponenti le numerose chiese presenti. Dovunque venditori di waffles, patatine fritte, cioccolato, birra. Questo è quanto c’è di tipico, e potrebbe mai esistere al mondo qualcuno che non adori tutto ciò?

Bruges sembra disabitata, rimasta intatta nel corso dei secoli. Per le stradine si respira un’aria fiabesca, i turisti restano incantati da qualsiasi cosa si trovi sotto i loro occhi. Sarà forse per il fascino incredibile che l’acqua e i canali donano a questo posto. Però tutti, almeno una volta nella vita dovrebbero passare del tempo in questo paesino che strega, ammalia, ipnotizza, porta gioia ma anche una dolce malinconia nel cuore. Uno di quei posti che non si dimenticano facilmente.

20150306_125740

20150306_125644

20150306_130328

20150306_153821

Per pranzo potrete optare tra i tipici fast food belga che offrono deliziose fries in comodissimi coni di cartone o in vaschette, i vari ristoranti di cucina internazionale o quelli di cucina locale. Il piatto tipico è costituito da cozze cotte nella birra accompagnate da patatine fritte.

Gand (o Gent) dista solo mezz’ora da Bruges. Città universitaria, è invece piena di giovani e più movimentata, più viva. Anch’essa sorge sull’acqua e gran parte del fascino, così come per Bruges, lo deve ai canali e ai palazzi che in essi si riflettono perfettamente proprio come in un dipinto.

20150306_180242

20150306_180741

Annunci

Un pensiero riguardo “Bruxelles e Fiandre in quattro giorni

  1. Heyyy bellissimo post! Noi staremo facendo questo blog per la scuola, e ci piacerebbe tanto vincere!! Potresti per favore seguirci, commentare oppure mettere mi piace ai nostri post per favore? Se lo fai grazie mille e complimenti ancora per il tuo fantastico blog!:) ovviamente ricambiamo le notifiche!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...